Tra sfide e successi, una grande catena di eventi

14.Nov.2018 | Press release

Bitcoin nel mio cesto di Natale… chissà magari divento ricco”.  Siamo a dicembre del 2017. La più popolare della criptovalute ha appena sfondato quota 17mila dollari e le agenzie di stampa battono questa notizia suscitando un grande clamore mediatico. Massimo Tortorella, Presidente del Gruppo Consulcesi ne parla ai microfoni del Tg1 anticipando di fatto la svolta tech della più grande realtà europea del settore medico-sanitario. Un nuovo corso poggiato sulle solide basi della decennale esperienze nel settore ICT, nel digital healthcare oltre che nella consulenza legale e assicurativa. Nata come spin-off di Consulcesi con l’obiettivo di gestire i complessi processi tecnologici del Gruppo, Consulcesi Tech diventa rapidamente una realtà di riferimento a livello internazionale.

Scandisce a ritmi forsennati gli snodi fondamentali della sua crescita, diventando interlocutore qualificato in ambito Blockchain e Fintech a livello mondiale. Nel giro di pochi mesi è consulente del Ministero dell’Economia moldavo come collaboratore nello sviluppo del suo Parco Tecnologico per l’Innovazione, dando vita ad un progetto di eco-mining per l’estrazione di criptovalute grazie all’energia solare. Si rende necessario aprire una nuova sede nella capitale moldava Chisinau, che va ad aggiungersi a quelle di Londra, Lugano, Roma e Tirana con l’area dei Balcani centrale per lo sviluppo strategico dei principali progetti. Progetti che passano rapidamente dall’ideazione alla realizzazione: è il caso di “Cripto-Svelate. Perché da Blockchain e monete digitali non si torna più indietro”. Il libro, edito da Paesi edizioni, scala le classifiche Amazon ed Ibs e raggiunge la vetta di quelle settoriali subito dopo la presentazione alla Link Campus University di Roma (nella stessa occasione viene annunciato il primo Master in Blockchain ed Economia delle Criptovalute).

I due autori, Massimo ed Andrea Tortorella, presidente e CEO della Tech, sono protagonisti non solo del dibattito mediatico ma sono chiamati in causa nei principali appuntamenti per illustrare con un linguaggio semplice (quello scelto per “spiegare la blockchain alla loro mamma”) le incredibili potenzialità di questa rivoluzionaria tecnologia e le sue straordinarie opportunità.

Andrea Tortorella si confronta sul tema alla festa nazionale dell’Udc di Fiuggi con il vice-presidente del parlamento Ue David Sassoli (Pd-Pse), Guido Crosetto (Fratelli d’Italia), Renato Brunetta (Forza Italia). A distanza di poche settimane, Massimo e Andrea Tortorella presentano il volume nella sede di Bruxelles del Parlamento Ue al Presidente Antonio Tajani in occasione di una conferenza stampa a cui partecipano europarlamentari di tutti gli schieramenti politici tra cui Eva Kaili, Fulvio Martusciello e Andreas Schwab.

Nell’occasione, la presentazione di ConsulCoin Cryptocurrency Fund, primo fondo regolamentato dedicato a criptovalute e tecnologia Blockchain, impone a livello internazionale l’esigenza di normare il sistema. La regolamentazione diventa tema centrale. Consulcesi Tech, proprio attraverso ConsulCoin Cryptocurrency Fund di cui è lead advisor, rappresenta una pietra angolare in questa direzione e ne se parla nei maggiori eventi internazionali di settore: dal Crypto Fund Forum 2018 di Londra, all’ICO Race di Lugano, fino ai recentissimi World Blockchain Summit di Dubai, Malta Blockchain Summit, e all’evento della Casaleggio Associati dal titolo “Come la Blockchain rivoluzionerà il modo di operare delle imprese”.  Il Gruppo Consulcesi continua incessantemente a prestare particolare attenzione al tema della Sanità, e dialoga con le istituzioni per individuare soluzioni tecnologiche all’avanguardia legate alla Blockchain: Andrea Tortorella è stato invitato come relatore al workshop dell’Istituto Superiore di Sanità dal titolo “Blockchain in Sanità” per illustrare le grandi potenzialità di questo nuovo paradigma digitale nell’ambito dell’healthcare.